prova per silenzio_

6 Lug 2016

il silenzio di mio padre nascondeva la diserzione –
dal mondo, dalla vita quotidiana, financo
dalla storia, con una battuta al solito banco
del caffè – una sorta di vittoria per omissione,
una passeggiata per lenta sottrazione

Annunci

(dedica al presente)

17 Feb 2016

Il racconto che vuole essere un uomo felice
si sparge con le parole affollate, le parole
abbracciate, nelle case vissute e nella piazza della luce
dove non sei morto, ma rivedi
gli amici i tanti fratelli e sorelle, col racconto di te
che cinge di voce in voce, di sguardo in sguardo, un popolo
colmo della tua cura amorosa, intenta.

Fosti da noi, resti da noi nella vigile gioia presente
contento d’avere messo a posto i minimi particolari della gloria,
la vite la finestra e il vento – che minaccia in pieno
ma riporta il sole. Ci siamo, stiamo nel comune
rifugio che il tempo sopravanza – camminiamo
sempre insieme ed insieme parliamo, ridendo, del più e del meno.

***

Per Lillo (Freni), mio cognato (amico e fratello), mancato all’improvviso a 51 anni otto giorni fa a Messina.