Da presso e nei dintorni

enrico de lea – letture, scritture, realtà

breve e forse comica iscrizione

Farsi improvviso del silenzio, in forza di un’astrazione, ma vicina vicina, la detta anima e, certo certo, ancora prossima agli umori che nel passo poco fuori della contrada abitata, stradella, … Continua a leggere

21 Nov 2017 · Lascia un commento

Solchi

Si osano solchi della fonda terra, Segni del sangue della vita vera, Si traccia in una tregua, in una guerra La strada del rifugio per la sera. Alla fontana ci … Continua a leggere

15 Nov 2017 · Lascia un commento

Boschi di Boemia

Nei boschi di Boemia, nel nome di confine L’edulcorata, quasi innocua fine, Ci si inoltra la notte in neri viaggi, Ci si accuccia nel buio, come ostaggi.

10 Set 2017 · Lascia un commento

dalla media estate

* Per caso andavamo, io, in un sonno assorto, Io e mio padre la domenica mattina, All’approdo dei pescherecci al porto, A una manna di pesci, all’altomare prossimo al centro … Continua a leggere

1 Set 2017 · Lascia un commento

il giornale della sera

attendevamo sempre il giornale della sera, le parole scambiate all’occasione leste a risolvere un groppo serale erano le parole di Concetta, che sedeva e cuciva anche parole nella bottega sulla … Continua a leggere

8 Giu 2017 · Lascia un commento

(l’ordine della casa)

entro, mi muovo al buio, attendo ed apro le finestre, intento, tocco l’ordine della casa, la permanenza dei nostri cari, non per sempre morti perché amati, scorti fino a toccarne … Continua a leggere

26 Apr 2017 · Lascia un commento

L’uomo dei libri

Originally posted on La poesia e lo spirito:
L’uomo dei libri era amico degli uomini e della terra. Da tempo manca all’appello della primavera. Ebbi modo di imbattermi in lui nella…

15 Apr 2017 · Lascia un commento