distici (da “La furia refurtiva”, inedita)

cropped-lo-stretto-di-messina-a-novembre.jpg

Carteggi Letterari - critica e dintorni

(di ENRICO DE LEA)

I. (ego)
Ego, dirùto dimezzato sordo,
sto nello scuro – scuro scuro! – e mordo.

II. (chi sogna)
Chi sogna l’insubordine è perduto –
il capitale a schermo, il corpo muto.

V. (falsi riflessi)
Provo a fissarla, dall’alba ad ora tarda:
l’immagine – che guardo – non mi guarda!

IX. (gnostica)
D’altronde, inferno – unico e secondo –
inferno che s’inferna, resta il mondo.

View original post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...