Pubblicato da: enrico de lea | febbraio 14, 2015

Alessandra Bernardis – tre poesie

belaberni

Scorciatoia

Prima, giuro, ho sentito il vento.
El borìn suga tuta la casa,
lo diceva lei ogni volta. Ma a me
lo stesso il vento un po’ non piace
perchè mi spettina e mi agita
le mani. Ma poi qui non si è visto.

Spesso nell’ovatta del pomeriggio
io tramonto assieme al mondo. Quasi
nessuno viene dalle mie parti,
perchè non è di passaggio verso
nessun posto e non sa che sia una
scorciatoia nel mezzo dei campi.

*

Verità nuda

Domanda-pericolo della notte:
sulla verità nuda dell’erba già
spezzata a fango nello scolo.
Io rimango in volo e poi stringo
sopra alla paura che mi fai, su
alberghi squallidi senza amori,
arene di sabbia per i mali giochi,
irti fuochi e domatori di rabbia.
Viene per te il mio fulvo baleno,
pieno di respiri il fondo bosco
e poi tu mi catturi con le mani.

*

Dormo cento anni

Nelle ore del silenzio, rinunzio
Alla menzogna azzurro cielo,
Principe di Carnevale, mi avrai
Svegliato. Col bicchiere in mano
Avanzo tra la folla dei felici ed io
Mi spoglio, io voglio ciò che non
Posso. E dormo cento anni, qui
Attorno imperano i rovi, intrigo
Del nascosto bosco, non conosco
Piú niente, nessun passato. Io
Rimando tutto al domani, asciugo
L’alcool versato e punto la sveglia.

________________
Alessandra Bernardis è nata a Trieste nel 1966 da padre istriano e madre croata. Vive a San Zanut, un paesino di campagna in provincia di Gorizia, lavora come educatrice. Le piacciono mare, montagne, giardino, orto, sassi, teatro d’opera, pittura, scrittura, libri, animali ed anche alcuni umani, tra i quali suo figlio.
Espone i propri lavori pittorici dal 1995.
Nel 2011 realizza un evento multimediale di pittura, video e poesia con Luca Geroni e Daniela Bressanutti a San Pier d’Isonzo, Gorizia.
Del 2014 è invece l’intervento video poetico realizzato nella cornice delle mostre dell’artista Giorgio Valvassori (Raumgestalung a Gorizia e Antinomika a Nova Gorica, Slovenia) con Luca Geroni e la partecipazione di Andrej Medved.
Alla fine del 2014 esce l’edizione 2015 della rivista Bisiacaria, a cura dell’Associazione Culturale Bisiaca, con alcuni suoi lavori pittorici come illustrazioni e un testo critico-biografico sulla sua attività artistica scritto da Luca Geroni.

Annunci

Responses

  1. Così felice! ringrazio l’amico Enrico che mi ospita qui tra i suoi bei scritti. Alessandra

  2. Ancor più! grazie


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: