escussioni (epigrammi per avvocati stanchi)

daumier

(consigli dal passato)
vita e contraddizione
a questo mondo sono parenti
un po’ serpenti, sicché
l’avvocato, secondo l’occasione,
è un anarchico
col senso dello Stato,
in fondo – un aristocratico
utopista, un realista cinico,
un rivoluzionario  atavico,
un prete che si vede
dire messa,
senza fedeli e senza fede
***
(senza)
salendo per le scale
del Palazzo
di Giustizia, come
il Bucefalo ippo-legale
di Kafka e Alessandro
Magno, l’evento
d’essere infine senza
tessera di riconoscimento,
magari buttato fuori,
si ritrova a guardare
corso di Porta Vittoria
cancellata, si siede
sulle scale e non vede
che il mare – il primo
dei suoi amori,
fuori dalla storia
***
(nella polis)
l’inno, che bello,
ci vuole fratelli
d’italia e magari
di clan d’affari
di loggia piuttosto
– e avaro e pigro
il tempo che
non caccia o sloggia
***
 (in aula)
tra il credito
formativo
e il debito
peggiorativo,
il discreto
discredito
furtivo
***
(augurali)
niente scuse, niente sconti
per nessuno,
non scendiamo né saliamo,
né andiamo per monti,
la piazza è la casa
della mano che ci diamo,
la felicità
dell’agorà
***
(cenoni)
sobriamente
ordina le caselle
degli affetti
tra le crepes e le crespelle
di baccalà, con l’uvetta –
gli effetti
sono luci in città
di visioni di cenoni,
di abbuffoni
perfetti
***
(feste)
forse a Natale
si è più buoni –
solo perché si spengono
le televisioni
***
(perditempo)
capita che non ricordi
quanto detto al cliente
ossessivo – dirgli
piuttosto che scordi
il tempo, l’essere vivo
al presente,
galleggi nella
bolla del nulla
***
(rinvìo)
concorda controparte
su un rinvìo,
procrastinare l’arrivo
dell’orda, della sorte,
del giudizio di Dio –
in una pausa
della causa
fingersi vivo
***
(devi/vedi)
fa’ quel che devi,
è il vero punto:
non si vede –
in quel che si vede
in quel che non si crede –
appunto
quello che davvero
si crede
***
(le prove)
oggi, sì,
facciamo nuove
tutte le cose,
confondiamo le prove,
diciamo che ci siamo
***
(principi)
c’erano i mitici
principi del foro
col busto a perenne
memoria e futura,
bei tempi, i loro –
ma erano e sono
pure le bande del buco,
questioni di gusto,
di trapano,
di apertura
***
(vacanze)
niente rogne,
solo sole e niente,
Taormina nella mente,
per carità
nome di località
(non quello di Cogne)
ovviamente
***
(smentite)
per i padri l’avvocato
se la faceva
“causi causi” – ma
c’era sempre un Lo Sardo
o La Torre in città
a smentire quella verità
***
(riforme)
sostituire le province e le regioni
d’imperio, con le legioni –
non sarebbe poi male
come riforma costituzionale
***
(riscossioni)
secco secco
a rate raglia
la cartella dello scecco –
equitaglia
***
(equi/talìa)
non ti curar di lor
ma guarda e tassa
***
(documentazione)
tempi di decadenza
o decadence,
ci manca il repertorio,
roba da canzonetta
persino la pandetta
***
(moralisti)
presto
salendo le scale
del tribunale
il bene saluta il male,
ma questo
ha le scatole piene
***
(raramente)
raramente c’è
quello/quella che
s’eccita
mentre cita
mentre diffida
e sfida
il perché
***
(conciliazioni)
mollare l’osso,
darla vinta,
all’istante
nonostante s’addivenga
a kafkarsi addosso
***
(in fondo)
come un giufà
di ieri
chiediamo il perché
dell’al di qua
***
(prescrizioni)
il medico pietoso
ci prescrive
che il mondo
si prescriva
***
(K.)
La Norma la Legge il Diritto: ci abbocchi.
Arriva il Signor Kafka e ti apre gli occhi.
***
(un deferente saluto)
l’assalto dell’assolto
che il giudice ha prosciolto –
lo stesso ora è ravveduto
e, visibilmente scosso,
non vede più rosso,
anzi gli manda
un deferente saluto
***
(incipit e fine)
per finire/iniziare la giornata
rivedere il mondo
come una cessata
materia del contendere

Annunci

2 pensieri su “escussioni (epigrammi per avvocati stanchi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...