decimo suffragio del bianco

se da una luna sospesa all’aspro monte
provenga, intero, un rosso di fatica
come un volto,
malgrado abbia imbiancato alle fontane
sagome matriarcali- il sole che atterrisce
a quel bianco, latte e lenzuolo di semenza –
in coscienza nell’occhio di manca
un fuoco che ora esplode, assolto
nella secca della partenza…

Annunci

Un pensiero su “decimo suffragio del bianco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...