29.30. quartinae

29.
Passo a Sant’Anna e ci conficco il giorno,
come un cuneo di tempo, già lo tocco,
Nino Palermo e l’asino, di ritorno,
Donna Michela da cui compro lo stocco.

30.
Nella palmara di Don Felice un universo
di uccelli, e sotto, i gatti, a fare mavarìa:
a fianco, col maiale un grugno perso,
vittima dell’autunno, ad ogni via.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...